Come promesso, le foto dell’inaugurazione (alcune)

Scritto il 10 aprile 2013 nella sezione Blog

Cari amici,
è con gioia che condividiamo con voi le fotografie scattate da Laura Matiz e da Houtan Nourian durante l’inaugurazione della libreria. E’ stata una giornata indimenticabile e per fortuna c’era il sole! (poi sparito per tre
settimane). Cogliamo l’occasione per ringraziarvi tutti perché il vostro affetto è arrivato dritto al cuore e ancora oggi ci sostiene. In queste prime tre settimane di apertura avete confermato di essere dei lettori attenti ed esigenti e proprio per questo state rendendo il nostro mestiere di librai molto interessante.
Ciò che ci rende più felici e vedere che quando entrate in libreria cogliete subito la poetica di questo luogo. Ci dite “Che buon profumo di legno” o “Che bella selezione di libri!” o ancora “Non andrei più via..” e per fortuna i vostri bambini la pensano come voi! Li vediamo sorridenti intorno al “tavolo paesaggio” a costruire e ad inventare strane torri con i blocchi di legno, curiosare tra gli scaffali, attenti persino al profumo della carta.

Ringraziamo anche tutti coloro che si sono avvicinati a questo luogo portando le loro esperienze, raccontandoci le loro storie, traendo coraggio da chi ha già spianato la strada in questi tempi difficili. E’ sempre più evidente che esiste una rete silenziosa e forte che si tende con determinazione a sostegno e a supporto dei nostri bambini. Persone nuove che portano nel mondo idee nuove per ridare speranza e fiato al futuro.
Noi, nel nostro piccolo, cercheremo di dare respiro a queste piccole voci per far giungere a voi la loro eco.

A questo proposito, vi ricordiamo che in fondo alla pagina del sito trovate tanti link interessanti per continuare il vostro viaggio nel mondo della letteratura per l’infanzia e non solo. Sono anche iniziati i laboratori che rendono questa spazio ancora più vivo e vibrante. Vi aspettiamo!

E ora un grande grazie a:
Giulia Zucchini e Vera Martinelli per la loro fiaba col singhiozzo di cui conserviamo ancora la trama di fili e oggetti costruita dai bambini, al duo musicale Lipstring per la voce e le note che hanno riempito l’aria, a Margherita del teatrino di Mangiafoco (che reincontrerete presto) per aver dato nuova vita alla fiaba di Calvino, a Noemi Bermani per i suoi labirinti, a Rebecca Fosser per i suoi deliziosi dolcetti e a Paola Parenti per tutto l’equipe di Zoo, a Stefania Vezzani della biblioteca “Il falco magico” di Carpi per le sue scatole piene di misteri e a Elena Annovi per le sue leggere coreografie intorno al lampione.

Un grazie anche a tutto il Comune di Carpi che ha patrocinato l’evento, a Veronica Vecchi che ha sapientemente diretto la giornata e sempre ci mette a disposizione le sue idee, a Ilaria Vasdeki per averci regalato un luogo così innovativo e accogliente come è la nostra piccola libreria. Ancora un grazie a tutta la squadra della Giannino Stoppani, in particolare a Silvana Sola per la sua dolcezza e a Grazia Gotti per i suoi sogni.

 

TwitterGoogle+LinkedInShare