80 Lune – “Cominciamo dalla fine. Del cullare storie che ci sembrano ferire.”

Quando: 07/02/2017 ore 21:00 - 23:00

Dove: Libreria Radice-Labirinto


Illustrazione di  Sam Hyuen-Kim

Illustrazione di
Sam Hyuen-Kim

Vera Salton, libraia e narratrice

Cominciamo dalla fine. Cosa significa la metafora narrativa della fiaba che racconta di un vivere per sempre felici e contenti? Che rapporto ha con il nostro costruire il nostro vivere nel mondo? Educare ad un rapporto positivo con la parola fine, ed in ultima istanza con la morte, significa dare la possibilità di essere capaci di costruire rapporti empatici, di guardare al mondo e al futuro con meno paure, di gestire con competenza il lutto e la sconfitta: i nostri passi si muoveranno attraverso i libri e le narrazioni che raccontano questo, che regalano strumenti per coltivare la resilienza e capire l’importanza dell’attimo.

Vera Salton, libraia, antropologa e studiosa di letteratura e illustrazione per l’infanzia, è fra i fondatori della libreria dei ragazzi Il treno di Bogotà di Vittorio Veneto, Premio Andersen 2008. Si occupa da tempo del progetto editoriale a essa collegato, Pagine randagie, e cura laboratori in scuole e asili per adolescenti e giovani adulti. Relatrice in corsi di aggiornamento sui libri per ragazzi, storia dell’illustrazione e piacere della lettura, dal 2001 collabora con la rivista Andersen, il mondo dell’infanzia ed è consulente per le narrazioni sul fine vita da sei anni per Advar Rimanere Insieme.

TwitterGoogle+LinkedInShare