80 Lune – Da dove vengono gli albi illustrati?

Quando: 20/11/2017 ore 21:00 - 23:00

Dove: Libreria Radice-Labirinto


cantonUn incontro con Paolo Canton, Editore.

Il libro è un organismo in movimento: si evolve, si adatta all’ambiente, assume forme nuove che a volte sopravvivono e prosperano e a volte si estinguono rapidamente. In questa serata cercheremo di seguire alcune delle strade del libro, concentrandoci in particolare sui libri con le figure e sull’evoluzione del rapporti fra testo e immagine. A cosa può servire? A leggere gli albi che scegliamo per i nostri figli o i nostri scolari con più consapevolezza; a capire meglio che cosa è nuovo, sensato e bello e che cosa no; ad ampliare lo sguardo e cominciare a capire il vero valore culturale dei libri con le figure.

Paolo Canton nel 2004 fonda con Giovanna Zoboli la casa editrice Topipittori, che raggiunge rapidamente notorietà internazionale ricevendo svariati riconoscimenti. In tredici anni, Topipittori ha pubblicato poco meno di 200 titoli, tradotti in una ventina di paesi del mondo. Nel 2011 è stato insignito del titolo di Chevalier dans l’Ordre des Arts et des Lettres dal Ministero della Cultura della Repubblica Francese per aver contribuito alla diffusione internazionale della cultura dell’albo illustrato e all’innovazione nel libro per ragazzi. Dal 2012 tiene corsi e workshop per autori e illustratori. Dal 2015 insegna storia del libro e dell’illustrazione allo IED di Torino e Metodi di progettazione editoriale allo IED di Torino e alla HAW di Amburgo.


Da un’idea di Giusi Quarenghi nasce a Radice-Labirinto il fondo aperto LUNA SOSPESA.
Le relatrici e i relatori, ospiti delle nostre 80 LUNE, potranno devolvere parte del loro contributo per la serata al fine di finanziare un conto aperto rivolto alle insegnanti di ogni ordine e grado. La libreria, grazie al contributo devoluto, metterà a disposizione libri di qualità (raccolte di poesie, albi, libri di narrativa), accuratamente selezionati dalle relatrici e dai librai, che potranno essere acquistati dalle scuole ad un prezzo scontato per arricchire le biblioteche scolastiche o di classe. Come le fasi lunari anche il fondo subirà variazioni significative durante l’anno, quindi lo sconto non sarà sempre disponibile, ma noi crediamo ce questa iniziativa possa essere un buon inizio per costruire un dialogo proficuo per entrambe le parti tra una libreria di qualità e la scuola. Saranno ovviamente ben accetti i contributi di tutti i lettori che con una donazione anche minima, vorranno contribuire al fondo aperto LUNA SOSPESA . Per ulteriori informazioni scrivete a info@radicelabirinto.it

TwitterGoogle+LinkedInShare