80 Lune – Parole piccole, letture grandi. (I mestieri trasparenti dietro i buoni libri).

Quando: 12/03/2018 ore 21:00 - 23:00

Dove: Libreria Radice-Labirinto


lazzaroUn incontro con Bianca Lazzaro, editor e traduttrice

Ogni buon libro ha almeno un angelo custode: un bravo redattore; e se il libro è straniero, gli angeli sono due, perché si aggiunge un bravo traduttore. E infatti, proprio come per gli angeli, la misura della loro efficacia è la loro invisibilità: meno si vedono e più è scorrevole la lettura. Il lavoro sulle parole, e sul loro rapporto con le immagini – per esempio negli illustrati per bambini – è la materia prima di questi mestieri trasparenti, di cui si parlerà sulla base di una pratica ventennale tra libri per adulti e per ragazzi.

Bianca Lazzaro è traduttrice letteraria e editor, dirige l’area narrativa e illustrati della Donzelli editore. Per la collana Fiabe e storie, insignita del Premio Andersen 2011 «per la cura editoriale e la bellezza delle immagini che sovente accompagnano i testi», ha curato la realizzazione di grandi progetti come la prima traduzione italiana dell’intero corpus delle fiabe di G. Pitrè, in due volumi; Tutte le fiabe inedite dei fratelli Grimm; Le mille e una notte curate da Muhsin Mahdi, e il recupero di altri classici repertori fiabeschi affidati alla nuova interpretazione di grandi illustratori contemporanei. Ha realizzato la traduzione di decine di volumi, tanto di narrativa che di saggistica, e più spesso di classici destinati ai piccoli lettori, anche per la collana Album di Fiabe e storie, nata dall’intento di mescolare il racconto visivo per immagini a un lavoro di lunga lena sulla lingua e il testo.


Da un’idea di Giusi Quarenghi nasce a Radice-Labirinto il fondo aperto LUNA SOSPESA.
Le relatrici e i relatori, ospiti delle nostre 80 LUNE, potranno devolvere parte del loro contributo per la serata al fine di finanziare un conto aperto rivolto alle insegnanti di ogni ordine e grado. La libreria, grazie al contributo devoluto, metterà a disposizione libri di qualità (raccolte di poesie, albi, libri di narrativa), accuratamente selezionati dalle relatrici e dai librai, che potranno essere acquistati dalle scuole ad un prezzo scontato per arricchire le biblioteche scolastiche o di classe. Come le fasi lunari anche il fondo subirà variazioni significative durante l’anno, quindi lo sconto non sarà sempre disponibile, ma noi crediamo ce questa iniziativa possa essere un buon inizio per costruire un dialogo proficuo per entrambe le parti tra una libreria di qualità e la scuola. Saranno ovviamente ben accetti i contributi di tutti i lettori che con una donazione anche minima, vorranno contribuire al fondo aperto LUNA SOSPESA . Per ulteriori informazioni scrivete a info@radicelabirinto.it

TwitterGoogle+LinkedInShare