Festival della Fiaba – appuntamenti segnalati domenica 21

Quando: 21/06/2015 ore 18:00 - 23:45

Dove: Fattoria Centofiori


Cari amici,
il programma della seconda edizione del Festival della Fiaba è davvero ricco.
Qui vi segnaliamo alcuni eventi da non perdere.

Per leggere il programma completo e per prenotarvi visitate il sito del Festival della Fiaba.

La libreria Radice-Labirinto anche quest’anno ha fatto parte del collettivo del Festival e occuperà una delle casette nel “Giardino delle botteghe”.
Nella nostra libreria al Festival troverete un’accurata selezione di libri e saggi sulle fiabe, giocattoli in legno e buoni consigli a fuoco di lampada.
Nella casetta del bosco la vostra libraia, insieme ad altre tre narratrici, accenderà ancora una volta la fiamma di meraviglia della fiaba che per tutto l’anno abbiamo tenuto viva nel focolare delle storie in libreria.

Domenica 21 giugno

gilbert legrandore 18,00
TRACCE SONORE
LABORATOIO per Bambini e Genitori

A cura di MAURO FALSAROLO
In uno spazio in mezzo al bosco, appositamente allestito e attrezzato, prenderanno vita paesaggi sonori fiabeschi, in un’improvvisazione condotta dal musicista Mauro Falsarolo. I microfoni accesi seguiranno le tracce sonore che adulti e bambini potranno lasciare al loro passaggio, incontrando strumenti e marchingegni sonori di ogni origine e natura.
Luogo: Giardino Antico
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA

Jurga Martinore 19,30
“UN’ ESPERIENZA VENTENNALE DI VITA QUOTIDIANA” La Corte dei Bambini
CONFERENZA

A cura di DAVIDE QUINCI
Due maestri racconteranno la vita nei Centri Infanzia descrivendo la giornata tipo, condividendo il pensiero e le riflessioni a sostegno delle scelte effettuate nell’ideazione e nella realizzazione del progetto.
Prima della conferenza una chiacchierata sul
TEMPO GIUSTO NEL LIBERO SPAZIO a cura di ELISA MONTORSI
Luogo: Fienile
Ingresso gratuito

IMG-20150606-WA0004ore 21,30
UNA VITA SENZ’OMBRA
PERFORMANCE

di e con Giulio Costa
Peter Schlemihl è un uomo qualunque, che conduce una vita normale, con delle ambizioni comuni; ma l’incontro con un misterioso e apparentemente innocuo uomo in grigio lo porterà a vivere una vita straordinaria. Sul suo cammino troverà stivali magici, nidi che rendono invisibili, tesori che non si esauriscono mai, ma anche emarginazione, solitudine, disperazione. Il protagonista del romanzo di Chamisso, capolavoro indiscusso della letteratura romantica tedesca, è l’emblema dell’eterno conflitto fra luce e ombra, bene e male, colpa e innocenza, fantasia e realtà.
Luogo: Giardino Antico
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Helen Godfrey 1ore 23,30
HANSEL E GRETEL
LA FIABA DELLA BUONANOTTE

Proprio davanti ad un grande bosco abitava un povero taglialegna con la moglie e due figli: il figlio si chiamava Hansel e la figlia Gretel…
Voci, lanterne e fiabe la sera nel bosco tra grandi come avveniva un tempo davanti al Filatoio, al Focolare, al fare, all’ascoltare…
Fiaba in voce semplice alla fine di tutto a cura di NICOLETTA GIBERTI
Luogo: Casetta delle fiabe nel bosco.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

TwitterGoogle+LinkedInShare