Festival Filosofia 2015 a Radice Labirinto

Quando: 19/09/2015 - 20/09/2015 ore 00:00

Dove: Libreria Radice-Labirinto


EREDITARE

Piazza Garibaldi diventa

LA CASA DI SONIA DELAUNAY

3

Programma completo dei laboratori delle giornate del 18 e 19 settembre
a cura di Radice-Labirinto e Castello dei ragazzi.

Cari amici, è Ereditare il tema di quest’anno di Festival Filosofia.
La libreria Radice-Labirinto in collaborazione con Il Castello dei ragazzi e con il centro Zaffiria di Bellaria, hanno scelto di raccontarvi la vita e le opere dell’artista poliedrica Sonia Delaunay, credendo che l’eredità dell’arte sia un dono prezioso per la costruzione di un futuro migliore.

UNA PIAZZA, UNA CASA

“La casa è il primo atelier di un’artista” scrive Sonia Delaunay. Abbiamo immaginato la casa di Sonia bambina, una casa in cui ogni stanza sia stata abitata dalla sua creatività e dai suoi desideri. Allora di volta in volta abbiamo trasformato quattro semplici pareti in un laboratorio di fili, musica, fiabe e colore.

Laboratori a cura della libreria Radice-Labirinto.

Fiabe russe e piccole meraviglie
Nella stanza da letto: l’infanzia di Sonia Delaunay
Dalle 10:30 alle 11:30 e
dalle 16:30 alle 18:30 sabato e domenica
Dai 3 anni

L’immaginazione rigogliosa di Sonia Delaunay è un albero che allunga le radici in un passato remoto dove le fiabe nutrivano la fantasia dei bambini, dei poeti e degli artisti.
La voce narrante diventa forma e colore, geometria magica di trame intrecciate. Dalla Baba Jaga al principe Ivan, un viaggio in voce semplice attraverso i paesaggi delle fiabe russe.

Fiabe narrate in voce semplice dalla libraia di Radice-Labirinto Alessia Napolitano e dall’attrice Veronica Benuzzi.

***

Viaggio dipinto in vasca da bagno
Nella stanza da bagno: musica e colori
Dalle 10:30 alle 11:30 e dalle 16:30 sabato
Dalle 10: 30 alle 11:30 domenica
Da 0 a 3 anni

La vita e le opere di Sonia Delaunay rievocate attraverso i materiali usati dall’artista destrutturati e ricomposti in giochi musicali ispirandosi al libro di Suzy Lee “Pintores”.

A cura di Giulia Napolitano e Alice Sacchi musicoterapiste del progetto Unci dunci trinci – UPGB/MO.

***
Cerchi e quadrati
Nella stanza da ballo a cielo aperto: danze russe e ucraine
Dalle 11:30 alle 13 sabato e domenica
Dai 3 anni

La danza come forma di espressione in cui ricercare armonia e simmetria.
Danze di gruppo dell’est Europa per ballare con Sonia bambina e cercare l’antico tam-tam che ha donato ritmo e geometria al suo colore.

A cura di Paolo Versari dell’associazione Balliamo sul mondo.


Laboratori a cura del Castello dei ragazzi e del Centro Zaffiria

Le architetture di Sonia D
Nel corridoio: costruirecase
Dalle 16 alle 19 sabato e domenica
Dai 2 anni

Nella mente di un bambino la casa è un labirinto di forme che si compongono di volta in volta in modo differente. Grazie a pareti mobili dipinte nei colori preferiti di Sonia, i bambini potranno costruire la loro casa ideale. I corridoi sono luoghi pieni di possibilità e di collegamento tra i sogni e la realtà.

***

Deco design
in cucina: mescolare forme e colori
Dalle 16 alle 19 sabato e domenica
Dai 4 anni

Luogo di conversazione e di divertimento la cucina è un nido di colore: è qui che i bambini compongono una grande opera, su quattro pareti, ispirata alle tele di Sonia Delaunay lavorando in verticale con forme stampate su adesivi.

***

Cappelli per danzare
In salotto: laboratorio creativo
Dalle 16 alle 19 sabato e domenica
Dai 6 anni

Nella stanza dei giochi di tutta la famiglia, il salotto, vi invitiamo a creare fantastici copricapi per danzare: fasce che fermano i capelli, aureole lunari, strani cappelli schizzati dall’artista Sonia Delaunay escono dalla bottega-salotto e prendono vita tra le strade di Carpi. I cappelli saranno realizzati e indossati dai bambini in un gioco colorato e divertente.

Informazioni generali

  • I laboratori sono gratuiti e non sono su prenotazione
  • Gli allestimenti di Piazza Garibaldi sono a cura di Radice-Labirinto, libreria per l’infanzia con la collaborazione di Veronica Vecchi
TwitterGoogle+LinkedInShare