Scuola Radice

Autunno a Scuola Radice

Pubblicato il

L’autunno è entrato a Scuola Radice, fresco e avvolgente.
Il vento ha portato con sé nuovi riti, nuove scoperte, nuovi oggetti da raccogliere per i nostri “cosari”.

Il cerchio del fuoco si allarga.

 

Il cerchio del fuoco si è allargato e ha accolto nuove voci, nuovi nomi e nuovi pensieri.
È bello condividere insieme i momenti di lettura, così preziosi per i nostri bambini.

La Maestra Francesca legge “Momo” di Michael Ende.

La classe seconda/terza sta avvicinandosi all’area geografica, collegandosi ai luoghi visitati durante le vacanze.
Da un lungo e ricco dialogo, i bambini hanno potuto confrontarsi, osservando la carta politica dell’Italia ed interrogandosi su confini, i continenti e sul mondo.
Le loro domande viaggiano lontano.

La carta geografica.

Ognuno di loro ha attaccato sulla carta geografica, un piccolo cartellino con scritta la meta delle vacanze.
Nei prossimi giorni questa esperienza troverà altri collegamenti e si intreccerà con la ragnatela della nostra progettazione sulla mappa.

Giocare in giardino.

Nel frattempo si abitano di nuovo i luoghi preferiti, lasciati durante l’estate. L’appartamento degli animali riprende forma, si rimontano le capanne, si creano tane segrete e si sistema la Scuola come più ci piace.
Desideriamo una Scuola viva, con muri che raccontano e pareti che profumano di noi.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *