Consigli di lettura

Il segreto delle cose – Poesia

Pubblicato il

Tenete in mano questo libro, dategli la possibilità di mettersi al lavoro, come direbbe Maria Josè Ferrada, fate sì che i suoi personaggi – in questo caso tende, tazze, quadri… – non restino inoperosi; fate germogliare le sue pagine come tante primavere, e vedrete che benché forse non sarete più in grado, come i bambini, di comprendere il linguaggio dei vasi da fiore o degli ombrelli.