Poesie naturali

16,00

Titolo: Poesie naturali
Categoria: Poesia
Autore: Alessandra Berardi Arrigoni
Editore: Topipittori
Collana: Parola Magica
EAN: 9788898523900

1 disponibili (ordinabile)

Categorie: , ,

Descrizione

Tredici poesie in tutto.
Il 13 è un numero che apre il cerchio e lo trasforma in spirale.
Sulla copertina del libro di poesia edito da Topipittori, la casa editrice che più di ogni altra in Italia pubblica poesia per bambini e ragazzi di finissima fattura, c’è la spirale di una conchiglia.

Rannicchiata e serena nel ventre della conchiglia sta una giovane donna. In quella memoria minerale, è racchiusa anche la nostra memoria, antica come il tempo che fa degli essere umani, degli alberi, del mare e del vento un unico corpo, un’unica voce.
La giovane donna la incontriamo ancora nelle illustrazioni di Marina Marcolin. Sua è la voce delicata che poesia dopo poesia prova a raccontare la neve, la notte, il vento…

Tredici poesie che ci restituiscono uno sguardo, che disegnano il solco di una memoria che si apre ad un interlocutore attento; che fanno risuonare un pensiero che canta la natura intorno a sé. Tredici poesie per cogliere da cose conosciute – il cielo, il mare, la luna – nuove parole.

Marina Marcolin lascia tracce, impronte rapide sulla carta. La matita e l’acquerello si mescolano con le loro diverse pastosità per disegnare la terra, le foglie, la sezione di un tronco, lo scoglio solitario, i capelli mossi dal vento.
Anche le poesie di Alessandra Berardi Arrigoni non vogliono restare ferme troppo a lungo. E’ liquida la poesia di questa autrice, scorre tra le mani, ti induce a voltare pagina, a bere d’un fiato le parole. Poi però ti chiede di tornare sui tuoi passi, di rileggere, di ripercorrere la strada: dalla tredicesima poesia alla prima, e di nuovo dalla prima all’ultima e così via, fino a trasformare la sua raccolta in un breviario da viaggio.

Un tema, la poesia, che mi sta molto a cuore.
Ho pensato a lungo come potervi trasmettere l’emozione e l’empatia che provo quando leggo una poesia ad un bambino e ogni sentiero mi sembrava retorico. Infine sono riuscita a mettere in ordine i miei pensieri e realizzare un articolo. Potete leggerlo qui https://www.radicelabirinto.it/libri-e-poesia/

Raccolta di poesie, questa, che cito nella conferenza sul Perturbante, la seconda di un progetto di cicli di conferenze per sviluppare e approfondire in modo nuovo alcuni argomenti centrali della letteratura per bambini e ragazzi.

Per saperne di più https://radicelabirinto.it/formazione/i-corsi-online-di-alessia/