L’anno che verrà

Scritto il 14 gennaio 2014 nella sezione Blog
Marta Orlowska 3

Illustrazione di Marta Orlowska

Cari amici,
il nostro blog è fermo da qualche settimana. Nel mese in cui i semi riposano sotto le zolle e fanno spuntare i primi germogli nel silenzio della terra, anche noi di Radice-Labirinto abbiamo preso del tempo per pensare e per mettere a frutto nuove idee.
Ed eccoci qua oggi, in questo gennaio che pare l’inizio della primavera e che ci ridesta dal letargo prima del solito, per presentarvi le nostre novità.
Per prima cosa vogliamo annunciarvi che tra pochi giorni sarà ufficializzato il nome del blog. Proprio così! Il nostro Blog avrà un nome.
Un anno fa ho inaugurato questo blog chiedendomi chi sarebbe stato interessato a leggere le riflessioni di una libraia e invece, già dal primo mese, i lettori sono aumentati in modo esponenziale regalandoci molte soddisfazioni.
Giunti a questo punto non potevamo non dare un nome a questa creaturina virtuale che richiede così tanto tempo, ma che ci permette di esprimere in modo diretto il nostro pensiero e la nostra poetica. Quando scegli un nome per qualcuno o qualcosa suggelli con essa un patto di alleanza, prometti di darle voce e coraggio e dichiari il tuo affetto per lei.
Ecco allora il nostro Blog si chiamerà LE STANZE DEL LABIRINTO.
Abbiamo a lungo pensato e poi è uscito così dalla fantasia di Silvia Molinari, tra una proposta e l’altra, e alla fine questo titolo ci ha sempre più convinto.

Un albero di libri

Un albero di libri

Qualche mese dopo la nostra apertura i nostri affezionati amici di Made (che curano per noi l’editing e la grafica del sito) ci hanno confessato che chiamano Dario “radice” e la sottoscritta “labirinto”. Noi siamo scoppiati a ridere perché il nome della libreria non era affatto stato pensato in questo modo, ma a guardarci bene è proprio così. Dario è la radice, il nutrimento della libreria perché si cura degli ordini, dei riordini, di controllare che le mensole siano sempre splendenti e cariche di libri, il libraio paziente, gentile, che conosce tutte le novità, il mago delle bibliografie; mentre io sono il labirinto perché mi preoccupo di tracciare sentieri sul territorio, di creare gli spazi e le atmosfere per le letture e le serate, di intrecciare i fili della formazione, di rendere interessanti e attraenti le vetrine e… le stanze del blog!

Il blog è proprio come un labirinto, ad ogni svolta ti potresti trovare in una “stanza” diversa, in un argomento diverso: si parla di libri, di giocattoli, d’infanzia, di illustrazione, di programmi televisivi… insomma di certo non vi annoiate!
Poi la parola stanza evoca il bellissimo saggio Una stanza tutta per sé di Virginia Woolf, in assoluto la mia scrittrice preferita, in cui si parla del tempo e dello spazio che ogni donna dovrebbe avere per scrivere e ritrovarsi.
Non posso negare che da quando ho inaugurato questo blog, mi sono davvero ritrovata, ho rafforzato i miei pensieri, ho dato un colore alle mie emozioni e ho finalmente dato voce alla scrittura con costanza e dedizione e questo anche grazie a voi e ai vostri commenti. Scrivere un blog è come starsene dentro una stanza piccola con una grande finestra e lanciare ogni parola, fuori, oltre il davanzale sperando che qualcuno la raccolga.

Le novità non sono finite

Illustrazione di Marco Somà

Illustrazione di Marco Somà

Inaugureremo tra pochi giorni una nuova sezione del sito dedicata agli illustratori. Si chiamerà IL GIARDINO DEGLI ILLUSTRATORI, e sarà uno spazio segreto e sospeso in cui poter leggere, sotto forma di intervista, le riflessioni e i pensieri di chi sa rendere un albo illustrato un luogo poetico.

Sono già stati pubblicati i calendari degli appuntamenti del 2014 in libreria: le letture ad alta voce e gli incontri musicali della Casetta delle Storie, le serate dedicate agli adulti del ciclo 80 Lune, mentre a febbraio verranno rese note le date delle Domeniche di Marcovaldo.

Vorremmo fare di queste domeniche un appuntamento fisso a cadenza mensile per coinvolgere le famiglie, e non solo i bambini, in giornate dedicate all’illustrazione, ai laboratori creativi, alle letture sotto gli alberi, ai gustosi pic-nic firmati Sweetclub, tutto a stretto contatto con la natura.
In questo modo possiamo portare l’anima di Radice-Labirinto nel bosco per dare voce al suo sogno di diventare, un giorno, un giardino dove il confine tra siepe fiorita e pagina del libro si assottigli sempre di più.

Un venerdì piccolissimo

Un venerdì piccolissimo

Come annunciato a fine anno, tutti gli appuntamenti saranno a pagamento. L’ingresso varia a seconda dell’evento, ma in generale siamo riusciti a mantenere i costi in cifre dignitose pur trattenendo per la libreria una piccola percentuale. Siamo certi che saprete dare il giusto valore alle nostre iniziative e che continuerete a sostenere e a promuovere la cultura sul vostro territorio perché oggi più che mai abbiamo bisogno di coltivare la speranza e l’immaginazione.

Le collaborazioni, energie in movimento

Per concludere vorrei informarvi che tutti i nostri collaboratori continueranno a lavorare con noi: Graziella Redolfi per le letture ad alta voce, Daniela Bertacchini per le letture in musica, Le Fola Fèe per incantare adulti e bambini, Il Teatrino di Mangiafoco per gli spettacoli di burattini, Francesca di Sweetclub per le domeniche di Marcovaldo e tante altre persone competenti e appassionate tra illustratori, studiosi di letteratura per l’infanzia e coordinatori di progetti sul nostro territorio (e non solo) che vale la pena di conoscere e che potrete incontrare in libreria.
Silvia Molinari renderà sempre poetico e bello il nostro sito, Silvia Pagani e Silvia Ferri di Made lo sosterranno con le loro idee e Veronica Vecchi farà delle nostre vetrine un libro aperto.
Continuano inoltre gli appuntamenti del Progetto Briciole, aspettando il Festival della Fiaba che si terrà dal 5 al 15 giugno a Marzaglia di Modena.

Letizia Gilioli

Una nuova collaboratrice, Letizia Gilioli

La grande novità del 2014 è però Letizia Gilioli, una libraia in formazione sensibile e magica, una vera appassionata di libri per ragazzi che potrete trovare saltuariamente a Radice-Labirinto pronta ad accogliervi e consigliarvi.

Augurandovi un felice 2014 in compagnia di fiabe, racconti e albi illustrati, vi invitiamo a condividere gli articoli che trovate interessanti, a seguirci sulla nostra pagina Fb e naturalmente a venirci a trovare in libreria.

Alessia

Ps: La libreria sarà chiusa per ferie da giovedì 16 a mercoledì 22… anche i librai ogni tanto si riposano!

TwitterGoogle+LinkedInShare