Il Blog di Alessia


 

Pensare i libri

Scrivere questo blog è come starsene dentro una stanza piccola con una grande finestra; mi piace pensare di soffiare le parole, fuori, oltre il davanzale, sperando che qualcuno, nel groviglio dei propri giorni, desideri raccoglierle e farne tesoro.

Augurandomi che sia per voi interessante intrecciare i vostri pensieri con i miei, vi auguro buona lettura.

Alessia

Raccontami

Questo articolo uscirà diviso in due parti sui numeri 7 e 8 di ICARO, la rivista della Baracca–Testoni Ragazzi. La mia storia Il mio trisnonno si chiamava Massimiliano, era nato nel 1873 a Guiglia, un paesino degli appennini modenesi, e non aveva frequentato la scuola elementare. Faceva il contadino e ...
Leggi Tutto

Contro-bibliografia ragionata sulla maternità #4 | Fra le mie braccia vs Strisce e macchie

Fra le mie braccia
di Emile Jadoul, Babalibri. Mi spiace segnalare ancora un libro della Babalibri, ma questa casa editrice, molta apprezzata dal pubblico, dai librai e dal personale scolastico, nel suo vasto catalogo, comprende oltre a capolavori noti e meno noti (penso al “Palloncino rosso” di Iela Mari, a ...
Leggi Tutto

Contro-bibliografia ragionata sulla maternità #3 | Nel pancione della mamma VS Puppipidù

Cosa sono le controbibliografie ragionate? Clicca qui per saperlo. Nel pancione della mamma
di Jo Wiltek e Christine Roussey, Gallucci Nel pancione della mamma – Copertina Sono consapevole che questo albo edito dalla Gallucci sia molto amato. Le illustrazioni di Christine Roussey sono gradevoli e delicate, contrariamente ai colori chiassosi ...
Leggi Tutto

Contro bibliografia ragionata sulla maternità #2 – I primi due libri a confronto

Nota introduttiva Nel porre a confronto i libri di questa contro bibliografia sulla maternità, mi sono domandata fino a che punto spingere l’analisi del testo. I libri a tema in genere sono molto semplici nei loro meccanismi narrativi, immediatamente fruibili e di facile interpretazione, e forse un’analisi eccessivamente approfondita potrebbe ...
Leggi Tutto

Contro Bibliografia ragionata sulla maternità

Cosa sono le contro bibliografie ragionate? L’ultimo articolo prima della chiusura estiva, trattava un tema molto delicato, ovvero quello dei libri che più o meno palesemente piegano le storie a fini pedagogici. Nell’articolo “I subdoli” ho portato a sostegno del mio pensiero alcuni albi (“Un trascurabile dettaglio”, “Un posto silenzioso” ...
Leggi Tutto

Il taccuino della libraia – pesce guizzante #5

Illustrazione di Liza Schiavi Ci sono libri che parlano di estati e altri che diventano i libri dell’estate, quelli che rileggi ogni anno e che proteggi dal sole e la salsedine perché sono ormai fuori catalogo o semplicemente perché, per te, sono preziosi.
Il mago di Oz di L. Frank ...
Leggi Tutto

I libri a tema

Ormai i miei lettori sanno che non amo i libri a sfondo pedagogico e didattico perché li trovo poco interessanti sia per l’adulto che per il bambino. Ultimamente se ne pubblicano moltissimi e tra questi ci sono anche quelli che io definisco ironicamente “i subdoli”, ovvero quei libri che partendo ...
Leggi Tutto

Il taccuino della libraia – Pesce Guizzante #4

[symple_box color=”gray” text_align=”left” width=”100%” float=”none”] Premessa I pensieri sono pesci guizzanti, difficili da acchiappare.
Ho da sempre un’ammirazione segreta per chi tiene in tasca un quadernino in cui annotare i propri pensieri, un piccolo mare di carta nel quale riconoscere tra segni a matita e ad inchiostro, i guizzi di ...
Leggi Tutto

Loading...